I mercatini di Natale tra bancarelle e un’atmosfera magica – Pt. 2

Eccoci arrivati al secondo appuntamento del mese di novembre, la settimana scorsa ci eravamo lasciati con la prima parte della top 10 dedicata alle città che ospitano i mercatini di natale più belli d’Europa. Nell’articolo di oggi lasceremo spazio ad altre cinque città dall’atmosfera suggestiva. Siete pronti per continuare questo meraviglioso viaggio all’insegna del Natale tra luci e dolci melodie? Non vi resta dunque che lasciarvi trascinare dalla magica atmosfera e seguire il viaggio di sostravel.com che oggi parte proprio da una città simbolo di rinascita per l’intera Europa: Norimberga.

Norimberga, la capitale Europea del giocattolo
Norimberga, la capitale Europea del giocattolo

Una città prettamente medioevale caratterizzata da tanta tradizione ma con uno sguardo diretto al futuro. Norimberga si è sempre ritagliata una posizione di rilievo nel panorama dei mercatini natalizi tanto da essere presente nella Top 10. In particolare, l’apertura degli stessi è legata ad una vera “cerimonia”, siete curiosi di scoprire di cosa si tratta? Ve lo raccontiamo noi! In questa città tutto inizia con l’annuncio “dell’angelo di Natale”, un momento in cui una ragazza tra i 16 e i 19 anni proclama un prologo e dà il via ai festeggiamenti. In particolare, la figura dell’Angelo di Natale si ricollega al 1933 quando il potere passò ai nazionalsocialisti, dando inizio al periodo più buio per l’intero Paese. Oggi, per fortuna, questa figura non è più collegata ad un significato politico ma ha riconquistato la genuinità della figura natalizia dai riccioli biondi ed è diventata un vero e proprio simbolo di rinascita. Prima di proseguire il nostro viaggio, vi sveliamo un’ultima curiosità legata a Norimberga! Sapevate che è considerata la capitale europea del giocattolo? In tutte le bancarelle troverete infatti tanti piccoli giocattoli realizzati in legno: ottimi per i vostri souvenir!

Vienna, la vecchia capitale Austro-Ungarica in cui romanticismo, tradizione e artigianalità si fondono creando un perfetto equilibrio.
Vienna, la vecchia capitale Austro-Ungarica in cui romanticismo, tradizione e artigianalità si fondono creando un perfetto equilibrio.

Lasciamo ora Norimberga e dirigiamoci verso un’altra città del Nord Europa. È la volta di Vienna, la vecchia capitale Austro-Ungarica in cui romanticismo, tradizione e artigianalità si fondono creando un perfetto equilibrio. Passeggiando per le vie del centro storico verrete travolti dal profumo dei biscotti di Natale, del punch caldo, delle mandorle tostate e dalla luce delle luminarie natalizie che danno vita ad una fantastica aria di festa. Non è finita qui! Avvolti da così tanto amore potrete recarvi in uno dei luoghi più romantici della città, l’albero dei cuori, un luogo che attrae gli innamorati provenienti da tutto il mondo.

Salisburgo, la patria del canto Stille Nacht
Salisburgo, la patria del canto Stille Nacht

Continuiamo la scalata lungo questa seconda parte della Top 10 con un’altra città austriaca: Salisburgo. Nonostante l’Austria non sia la patria dei mercatini natalizi vanta comunque alcuni tra i mercatini più belli d’Europa. Le città austriache sono caratterizzate da un’atmosfera calda ed accogliente anche grazie ai numerosi eventi musicali che si svolgono in questo periodo, non a caso l’Austria è la patria del canto Stille Nacht che venne eseguito per la prima volta nella chiesa di San Nicola Oberndorf proprio vicino Salisburgo. Le dolci melodie, il profumo dei dolci tipici del luogo e le numerose bancarelle con prodotti locali vi faranno dunque compagnia nella visita di questa accogliente città.

Monaco di Baviera - una città che in occasione del Natale si trasforma in un caleidoscopio di luci
Monaco di Baviera – una città che in occasione del Natale si trasforma in un caleidoscopio di luci

Lasciamo l’Austria e dirigiamoci in Germania ed in particolare nella bellissima Monaco di Baviera, una città che in occasione del Natale si trasforma in un vero caleidoscopio di luci, suoni e colori regalando un’atmosfera unica e suggestiva. Il mercatino più famoso in questa città è quello che si tiene in Marienplatz chiamati Christkindlmarkt, reso particolarmente suggestivo dallo scenario in cui è immerso: il Nuovo Municipio che con la sua torre Glockenspiel domina il lato nord della Piazza e la silhouette del campanile della chiesa Sankt Peter Kirche a sud. La cornice dei mercatini viene resa ancora più magica dalle esibizioni dal vivo di un gruppo di suonatori che, alle 17:30, dal balcone del Municipio si esibiscono suonando le dolci melodie natalizie delle Alpi.

Praga, una delle mete più gettonate dell'Est Europa
Praga, una delle mete più gettonate dell’Est Europa

L’articolo di oggi termina qui e finalmente la nostra Top 10 è al completo. Sostravel.com vi dà appuntamento alla prossima settimana, siete curiosi di scoprire quale sia la prossima città? Continuate a seguire il viaggio di sostravel.com alla scoperta delle città più suggestive nel magico periodo di Natale.