I mercatini di Natale tra bancarelle e atmosfera magica

Eccoci arrivati al primo appuntamento del mese di novembre, sostravel.com ha in serbo per voi numerose sorprese e vi accompagnerà alla scoperta delle principali città d’Europa, protagoniste assolute del periodo più magico dell’anno. Saprete già di cosa stiamo parlando, ma vi diamo un indizio! Chiudete gli occhi e immaginate le strade della vostra città illuminate dalle decorazioni, le vetrine dei negozi addobbate, la gioia negli occhi dei bambini…Aprite gli occhi: il Natale è alle porte!

Sostravel.com dunque vi accompagnerà alla scoperta di dieci tra i mercatini natalizi più belli d’Europa, da sempre il miglior modo per vivere l’atmosfera magica del Natale. Diamo il via al nostro viaggio tra bancarelle, dolci melodie, oggetti tradizionali e mille luci da ammirare in queste prime giornate di freddo.

Il viaggio di sostravel.com parte proprio dalla Germania, la patria di questo fenomeno turistico. Sapevate che il primo mercatino è stato organizzato nel lontano 1434? Ebbene sì, questa tradizione porta con sè centinata di anni di storia. Il tutto nacque in alcuni territori compresi tra la Germania e l’Alsazia che in quell’anno divennero protagonisti delle prime mostre indette dagli artigiani del luogo per mettere in mostra i loro prodotti che richiamavano la natività e l’avvento. In un primo momento queste erano riservate esclusivamente alla borghesia a causa dell’elevato prezzo dei prodotti, successivamente l’interesse è cresciuto fino ad espandersi in tutto il paese e in tutte le classi sociali fino ad arrivare ad oggi. In particolare negli ultimi vent’anni i mercatini natalizi hanno iniziato a diffondersi in tutta Europa cominciando a far parte della tradizione legata a questa festività. Il nostro itinerario parte proprio da questi territori ed in particolare da Dresda, la città in cui nel lontano 1434 nacque il primo mercatino e che oggi attira oltre 2 milioni e mezzo di visitatori ogni anno.

 Il mercatino Striezelmarkt a Dresda
Il mercatino Striezelmarkt a Dresda

A Dresda il mercatino prende il nome di Striezelmarkt ed inizia con il taglio della prima fetta di Stollen, un pandolce tipico del luogo che viene farcito con frutta candita e noci, realizzato per questa occasione in dimensione gigante. L’atmosfera che si respira in questa città durante questo periodo è tra le più belle, merito anche del suo aspetto tipicamente medievale. Le tegole rosse degli stand, le centinaia di bancherelle e le luci che illuminano i colori tenui delle abitazioni regaleranno agli amanti del Natale un’esperienza unica nel suo genere.

Mercatino di Natale a Zurigo, la stazione centrale addobbata a festa
Mercatino di Natale a Zurigo, la stazione centrale addobbata a festa

Proseguendo nella top 10 dei mercatini più belli si vola in Svizzera e precisamente a Zurigo. In questa città si tiene un mercatino che si discosta leggermente dalla tradizione: il tutto si svolge al coperto. In questo periodo dell’anno, la stazione centrale della città si trasforma in un vero e proprio villaggio tra decorazioni, luci natalizie ed oltre 140 bancarelle che offrono prodotti di tutti i tipi, dalla gastronomia all’artigianato locale. Protagonista assoluto è il Christkindlimarkt, un grande albero di Natale che supera i 15m d’altezza decorato da cristalli di Swarovski: lo sfondo perfetto per le vostre foto!

Albero di Natale nel centro di Innsbruck
Albero di Natale nel centro di Innsbruck

Al terzo posto della nostra classifica troviamo Innsbruck, una cittadina austriaca che offre una scenografia unica ed incantevole. In occasione infatti dei mercatini natalizi Innsbruck si trasforma in una vera e propria fiaba incantata. Passeggiando tra le vie della città vi accorgerete infatti che i balconi delle abitazioni ospitano i personaggi delle fiabe, da Pino Porcospino, Biancaneve a Cappuccetto rosso. La visita di Innsbruck durante il periodo di Natale vi farà per un attimo tornare bambini facendovi sentire protagonisti di una fiaba.

Bruges, Grote Markt
Bruges, Grote Markt

La quarta città protagonista dell’appuntamento di oggi è Bruges, la romantica cittadina belga dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Uno tra i borghi medievali più belli ed incantevoli del mondo. Quello di Bruges è un mercatino che si tiene in Grote Markt sotto l’imponente campanile della città che per l’occasione viene illuminato a festa, approfittate di questa atmosfera magica per gustarvi una cioccolata calda e concedetevi una passeggiata tra gli chalet che ospitano prodotti speciali e la grande pista di ghiaccio pronta a farvi divertire in questa aria di festa. Un’atmosfera unica e indimenticabile avvolgerà gli stretti canali e le architetture medievali di questa incantevole città nelle Fiandre.

Ingresso mercatino di Natale a Strasburgo, capitale del Natale
Ingresso mercatino di Natale a Strasburgo, capitale del Natale

Ultima tappa di questo appuntamento è Strasburgo: la patria della tradizione natalizia dell’Alsazia, regione che da sempre è il territorio di confine tra la Germania e la Svizzera e che nel 1570 ha ospitato il suo primo mercatino attorno alla sua immensa Cattedrale. Sessanta casette di legno ospitano ogni anno centinaia di commercianti e artigiani pronti ad offrire le loro decorazioni natalizie, prodotti realizzati a mano curati nei minimi dettagli, e tante specialità gastronomiche dal pan di zenzero al vin brulè e tanti altri dolci tradizionali. A completare il quadro fiabesco i concerti, le mostre dei presepi e le rappresentazioni teatrali che animano la città in questo periodo.

Ecco le prime cinque città che fanno parte della Top 10 selezionata da sostravel.com. Beh vi starete chiedendo quali siano le altre cinque località scelte, per scoprirlo non vi resta che continuare a seguirci. Sostravel.com vi dà appuntamento a venerdì prossimo per proseguire questo meraviglioso viaggio all’insegna del Natale!