Giappone, la culla della modernità in una cornice tradizionale

Continua il viaggio di sostravel.com alla scoperta delle mete ideali per ogni segno zodiacale. Nell’appuntamento di oggi andremo alla scoperta del Giappone, la meta scelta per tutti i viaggiatori dell’Acquario. Non resta altro che dare il via al nostro viaggio!

Tokyo, Giappone
Tokyo, Giappone

Il Giappone è da sempre una meta che affascina gente appassionata di manga, mediatori zen e amanti delle arti marziali e del sushi. Un Paese che nell’immaginario collettivo è una terra di miti, leggende e incanto. L’itinerario di sostravel.com parte proprio da Tokyo, la grande Capitale attraversata ogni giorno da milioni di giapponesi. Passeggiando per le vie della città vi renderete conto della grandezza e magnificenza di questa megalopoli costituita per lo più da grattacieli, da stazioni e metropolitane che sotto l’asfalto danno vita ad una seconda città. La sua visita trasporta il turista in una realtà parallela in cui tradizione e progresso convivono regalando un’atmosfera magica. Scopriamo dunque alcuni dei luoghi più importanti della città.

Il nostro itinerario parte dal santuario Meiji Jingu, la culla spirituale della città. Eretto in memoria dell’Imperatore Mutsuhito e sua moglie Shoken, nasce su un terreno diviso in due dal giardino principale chiamato “Naiee” con edifici sacri e un museo, e uno esterno “Gaien” che ospita una galleria di dipinti appartenenti alla collezione dei due sovrani.

Santuario Meiji Jingu, Tokyo
Santuario Meiji Jingu, Tokyo

Una seconda tappa obbligatoria è quella nel quartiere Odaiba, un’isola artificiale adagiata nella Baia di Tokyo al cui interno si trovano numerose attrazioni dal forte richiamo commerciale e di intrattenimento. In particolare la sede della “Fuji TV”, il “Rainbow Bridge” con i suoi spettacolari giochi di luce e le riproduzioni della Statua della Libertà newyorkese e del “Gundam RX-78”.

Odaiba, Tokyo
Odaiba, Tokyo

Nonostante Tokyo sia la capitale del progresso possiede un animo molto legato alla tradizione nazionale grazie alla presenza di alcuni edifici storici come il Palazzo Imperiale. L’attuale residenza ufficiale dell’imperatore, nota come Kyoko, è un palazzo immerso nel verde i cui giardini sono accessibili solamente in occasione del compleanno dell’imperatore ed il primo giorno dell’anno. In città sono presenti tante altre attrazioni, ma per il momento lasciamo Tokyo per dirigerci in un’altra città del Paese altrettanto famosa per il suo fascino culturale e architettonico. Benvenuti a Kyoto!

Higashiyama, quartiere geisha - Kyoto
Higashiyama, quartiere geisha – Kyoto

Kyoto nota per essere la vecchia Capitale del Paese durante il periodo Edo che ha interessato gli anni dal 794 al 1868, si presenta oggi come una città immersa nella storia e che porta con sé i segni di un passato splendente. Senza dubbio una meta imperdibile per gli amanti del Giappone tradizionale!
Visitando la città vi ritroverete immersi in un’atmosfera magica con Geishe che passeggiano in strada in una cornice decorata dagli alberi di ciliegio che, in primavera ed in autunno, fioriscono regalando colori fantastici. Tra i punti di interesse della città troviamo il tempio Kinkaku-ji, famoso per essere ricoperto da uno strato d’oro e considerato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Kinkaku-ji il Tempio d'oro - Kyoto
Kinkaku-ji il Tempio d’oro – Kyoto

Il distretto storico di Higashiyama che circonda il tempio di Kiyomizu-dera è interamente costituito da casette di legno e piccole botteghe e vi farà rivivere l’atmosfera tipica del Giappone tradizionale. Infine, non potrete non fare una passeggiata lungo il quartiere Gion, una delle più famose zone geisha dell’intero Paese con numerose abitazioni e sale da tè.

Cha no you, la cerimonia del tè
Cha no you, la cerimonia del tè

Nonostante la presenza di numerosi altri centri urbani di notevole importanza sostravel.com ha deciso di portarvi alla scoperta di Tokyo e Kyoto, le due città che rappresentano l’unione tra modernità e tradizione. Due concetti totalmente opposti ma che rappresentano al meglio l’essenza del Giappone.  Un Paese ricco di riti legati alla propria tradizione, tra i tanti la cerimonia del tè chiamata “Cha no you” con una storia millenaria alle spalle. Questo rituale legato al buddismo, e più in particolare alla filosofia zen, ha come obiettivo principale il raggiungimento di un’armonia con la natura ed una pace interiore che permettano di favorire la meditazione. Se decidete di partecipare ad una cerimonia di questo genere ricordatevi di indossare il kimono, l’indumento tradizionale giapponese un tempo indossato nella vita quotidiana.
Oggi viene utilizzato solo in determinate occasioni speciali tra queste ricordiamo il giorno del Raggiungimento della Maggiore Età delle donne, in cui si celebrano i 20 anni di età.

Sostravel.com ha scelto per voi il Giappone, la destinazione perfetta per chi vuole guardare al futuro rivolgendo un nostalgico sguardo al passato. Il viaggio di oggi termina qui e non resta altro che darvi appuntamento a martedì prossimo con l’ultima edizione della rubrica settimanale sull’Oroscopo del viaggiatore in cui parleremo del gruppo legato all’elemento dell’Acqua. Cancro, Scorpione e Pesci adesso tocca a voi!