La fotografia per esplorare il mondo da casa

Un nuovo punto di vista per esplorare il mondo rimanendo a casa: un tour visivo attraverso l’obiettivo di una fotocamera! Non vi sembra possibile? Se avrete “occhi per guardare” potrete scoprirlo voi stessi e, così, viaggiare con sostravel.com e la fotografia.

Learn More

Processed with VSCOcam with t1 preset

Playlist per girare il mondo con la musica

Vi basterà infatti mettervi comodi, chiudere gli occhi e affidarvi alla miglior compagna di sempre: la musica. Ecco allora una raccolta delle migliori playlist, selezionate qui per voi da sostravel.com per viaggiare da casa.

Learn More

Libri e serie tv per viaggiare da casa oltre ogni confine

viaggiare è un’attività che si fa non soltanto con il corpo, ma anche con la mente, con i libri, con la musica e, volendo, anche con i film e le serie tv.

Learn More

Tour virtuali: ecco i monumenti da visitare da casa

Oggi vi porteremo in viaggio per il mondo in maniera un po’ diversa dal solito. Avete mai provato a visitare un monumento da casa? Ebbene sì, è possibile farlo!

Learn More

KEEP CALM, stay at home and cook Burrito

Quest’oggi, sostravel.com ha deciso di portarvi in Messico con le sue speciali ricette a base di tortillas. State a casa, rilassatevi provando anche voi a cucinare squisiti Burritos!

Learn More

Coronavirus or Covid-19 pandemic News Update background concept.

Covid-19: aggiornamenti e linee guida per chi è in viaggio

Visto il delicato momento storico che l’umanità sta vivendo a causa della conclamata emergenza sanitaria da COVID-19, sostravel.com continua a mostrare la sua vicinanza verso i propri clienti attraverso una serie di notizie, aggiornamenti e consigli utili a chi si trova costretto a viaggiare per necessità lavorative o familiari.

Learn More

Food Travel Experience: la paella Regina di Spagna

Col nostro ultimo appuntamento ci siamo lasciati un paradiso incontaminato dell’Australia alle spalle, la splendida regione del Kimberley. Da oggi sostravel.com vuole entusiasmarvi con nuove e sensazionali mete che siamo certi vi “prenderanno per la gola”.  Siete pronti ad immergervi in una nuova esperienza fatta di luoghi, culture, paesaggi e…cucina? La nostra Food Travel Experience inizia adesso!

Foto di Adrianna Calvo da Pexels

La prima tappa di questo nuovo itinerario di viaggio è la Spagna. Questo Paese dal fascino latino vanta ben 43 siti patrimonio dell’Umanità ed è una delle mete turistiche più ambite e conosciute al mondo. Una terra benedetta da un clima mite che può vantare bellissime spiagge, montagne da scoprire e pianure in grado di regalare prodotti agricoli straordinari. Il tutto è reso ancora più particolare da una lunga e ricca storia che ha lasciato in eredità opere d’arte e capolavori architettonici unici nel loro genere.

La Spagna si arricchisce poi di una lista di città uniche per bellezza di cui è facile innamorarsi: non solo le grandi BarcellonaMadridSiviglia o Bilbao, ma anche piccoli centri come Ronda o Saragozza sono contraddistinti da un fascino irresistibile. Famosa per avere una delle coste più belle d’Europa, il suo vero carattere nasce dalla cultura che sta dietro le pietre delle chiese e dei palazzi, nelle numerose e sentitissime tradizioni o nelle strette strade dei suoi centri storici. Ma il suo cuore pulsante lo si riscopre principalmente negli odori e nei sapori dei suoi piatti, tipici di un’antica tradizione iberica.

Paella, regina di Spagna

Da un punto di vista gastronomico, infatti, l’indiscussa Regina di Spagna è sicuramente la paella, simbolo – insieme alle tapas – dello street food locale. Un piatto da poter gustare in casa, nei locali o rigorosamente in spiaggia, soli o in compagnia e, perché no, accompagnata da un bel bicchiere di sangria.

Stiamo parlando di una pietanza nazionale, dalla Catalogna all’Andalusia, passando per la Comunità Valenciana e la Castiglia, al quale ogni spagnolo (o turista) che si rispetti non riesce proprio a rinunciare. Possiamo far risalire la nascita della paella a Valencia precisamente tra il secolo XV e XVI in seguito alla necessità dei contadini e dei pastori di avere un pranzo facile da trasportare composto da ingredienti tipici del territorio.

L’origine del nome proviene dalla caratteristica pentola nella quale si cucina ovvero la paellera. Parliamo di una padella alla quale è stato tolto il manico per sostituirlo con due in grado di sostenere il peso della pietanza. Possiede un diametro minimo di 20 cm che ne determina l’altezza dei bordi e anche il numero delle razioni da poter servire.

Foto di Joshua Miranda da Pexels

Tradizione vuole che la paella venga cucinata all’aria aperta e possibilmente con legna d’arancio che ne controlla la cottura e regalandole inoltre un dolce aroma. La ricetta classica prevede un mantecato di pollo, coniglio, fagiolini, pomodoro, fagioli garrofò e riso allo zafferano. Il riso inoltre non dovrà mai essere mescolato e dovrà restare croccante, quasi bruciacchiato nel fondo della padella. Infine prima di servirla bisognerà lasciarla riposare almeno 15 minuti per far sì che i sapori ed i colori abbiano modo di sposarsi tutti insieme. 

Noi di sostravel.com siamo certi che la prima Food Travel Experience di questo mese con la Paella – Regina indiscussa della cucina di Spagna – vi abbia lasciato particolarmente colpiti e con l’acquolina in bocca. Vi aspettiamo quindi per il prossimo imperdibile appuntamento per vivere insieme un nuovo viaggio fra sensazionali mete e squisite tradizioni culinarie.

Learn More

Kimberley, un paradiso incontaminato

La fauna selvatica, i maestosi canyon, le acque cristalline delle sorgenti, un luogo che offre ai turisti una full immersion nella natura incontaminata di un continente spettacolare come l’Australia.

Learn More

San Valentino a Minorca: emozionanti esperienze di coppia

Splendida Isola, perla delle Baleari, che gode infatti di un fascino unico ed irresistibile per via delle sue suggestive spiagge dalle acque cristalline e dei suoi scorci naturali e selvaggi.

Learn More

Washington D.C., una città diplomatica (ma non troppo)

Washington D.C. si trova in Maryland e più precisamente nel District of Columbia, conosciuta in tutto il mondo per la Casa Bianca sede della presidenza americana, in realtà la sua bellezza va oltre il suo fascino istituzionale.

Learn More